"new
"new Beautiful New ROOMS

Vacanze estive a Braies

Trekking in Val Pusteria - un’esperienza naturale unica

Escursioni a piedi, alpinismo e arrampicata. Salire e guardare in basso. Vieni a fare trekking in Val Pusteria!

Braies (Alto Adige) si trova nel parco naturale Fanes-Senes-Braies con i suoi prati verdi, le numerose vette ripide delle Dolomiti, i laghi montuosi e gli innumerevoli sentieri. Per l’intera Alta Val Pusteria (Tre Cime di Lavaredo meta di vacanze) si estende una rete di sentieri per escursioni, tutti segnalati adeguatamente e in parte percorribili anche con i passeggini.

L’aria dei boschi e i prati fioriti rendono le escursioni in Val Pusteria un’esperienza indimenticabile! Gli scalatori più coraggiosi troveranno sentieri più ripidi o vie ferrate.

 
Mappa Alto Adige powered by sentres - Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Possibili escursioni a Braies in Val Pusteria

Semplice
Attorno alle Tre Cime di Lavaredo
Attorno alle Tre Cime di Lavaredo
  • 9,6 km
Attorno alle Tre Cime di Lavaredo
Attorno alle Tre Cime di Lavaredo
  • 9,6 km
  • Mit dem Pkw oder Bus bis zur Auronzohütte.
  • 439 m
  • 439 m
Partendo dal Rifugio Auronzo, lungo le pareti sud delle Tre Cime, si prende la larga via n.101 verso il Rifugio Lavaredo (2.344 m), superato il rifugio c’è una leggera salita per la sella del Monte Paterno (2.454 m). Qui si ha una prima visuale dei 500 metri delle pareti nord delle Tre Cime (circa un’ora di cammino per giungere sino qui). Una leggera discesa porta alla traversata dei pendii del Monte Paterno fino alla biforcazione: a) A destra leggera salita verso il Rifugio Lavaredo (2.405 m) b) A sinistra, sempre in discesa, si raggiunge il sentiero n° 105. Dopo poco si incontra il sentiero n° 102 che sale dalla Val di Rienza. Sul sentiero n° 105 (sinistra) una leggera salita porta alla baita “Lange Alpe” (possibilità di ristoro). Passati i suoi laghetti, si prosegue sul sentiero, passando davanti alle pareti ovest delle Tre Cime, per compiere il giro completo e arrivare fino al Rifugio Auronzo.
Semplice
Museo storico al Monte Piana
Museo storico al Monte Piana
Museo storico al Monte Piana
Museo storico al Monte Piana
La sommità del Monte Piana è raggiungibile tramite la strada comunale parzialmente asfaltata chiusa al traffico, anche per le biciclette, dall'anno 1998. Partendo dal Lago di Misurina, situato nel Comune di Auronzo di Cadore (Belluno) a soli 12 km. da Cortina d'Ampezzo, ripercorre il tortuoso e suggestivo itinerario della vecchia strada militare della Prima Guerra Mondiale che, nel tratto superiore, fu arditamente scavata nella roccia. Data la lunghezza della strada di 6 km. ed il notevole dislivello di 565 metri, è stato predisposto un servizio jeep-navetta che permette di percorrere in circa una dozzina di minuti i 5 km. fino al Rifugio Angelo Bosi situato inferiormente alla cima a 2205 m., dove si trova anche la Cappella degli Eroi dedicata ai Caduti del Monte Piana. All'interno del Rifugio si può visitare un piccolo museo privato che racchiude alcuni reperti, fotografie e documenti della Grande Guerra. Qui inoltre si possono acquistare guide del posto e della zona, libri che ricostruiscono le vicende di guerra accadute in questo luogo, cartoline ed altri oggetti ricordo. Dal Rifugio Bosi parte il percorso su sentiero, percorribile solo a piedi, che conduce alle trincee e ai siti storici del Museo all'aperto della 1^ Guerra Mondiale . La cima Sud con la Capanna Carducci (privata-chiusa al pubblico) sul cosiddetto "versante italiano", è raggiungibile dal Rif. Bosi in 20 minuti circa: 1 km. circa per 120 mt. di dislivello. L'itinerario attraverso l'altopiano dura dalle 2 ore e 1/2 alle 4 ore, a seconda di quanti reperti storici si vogliono visitare. Durante la facile e piacevole passeggiata che si effettua in quota, si ammira uno dei più indimenticabili panorami delle Dolomiti.
Normale
Vivere la natura – Almweg 2000
Vivere la natura – Almweg 2000
  • Gsies - Valle di Casies
  • 4h 50min 15,1 km
Vivere la natura – Almweg 2000
Vivere la natura – Almweg 2000
  • Gsies - Valle di Casies
  • 4h 50min 15,1 km
  • St. Magdalena Talschlusshütte
  • 896 m
  • 896 m

Da Santa Maddalena si percorre per un breve tratto la strada verso l’interno della valle, poi si prende a destra oltrepassando il ruscello e seguendo continuamente il segnavia 48 (strada poderale) si sale in direzione sud-est lungo la valletta; poi al bivio si svolta a destra e seguendo il segnavia 48 (strada forestale) si sale attraverso il bosco fino alla Tscharnietalm (1976 m). Da lì seguendo il segnavia con il punto rosso si prosegue sull’alta via in salita moderatamente ripida in direzione nord-ovest fino alla Kasermähder Alm (2048 m), si prosegue per un breve tratto attraverso i pendii in parte ai limiti della vegetazione arborea e in parte oltre questo limite fino alla Gipfelalm (2104 m) e dopo si prosegue sul sentiero in una lunga escursione fino alla Kaser Alm, oppure si raggiunge la Stumpfalm (2003 m, possibilità di ristoro) in un percorso in leggera salita e su una larga strada di accesso con una comoda passeggiata si giunge poi alla citata Kaser Alm (2076 m; possibilità di ristoro); da questa lungo il pendio su un sentiero marcato in leggera discesa si entra nel bello Pfoital, si risale per un breve tratto la valle fino ad un ponte su un ruscello e poi si prosegue lungo il pendio erboso occidentale sul nominato sentiero in leggera salita fino alla Uwaldalm (2042 m; possibilità di ristoro); – Discesa: dalla Uwaldalm si percorre per intero la comoda e larga ma più lunga strada forestale, oppure sul vecchio sentiero più breve e più ripido (segnavia 12B) che nella parte inferiore è identico al percorso di salita.

Caratteristica: la Val Casies possiede in modo particolare molte belle malghe, delle quali alcune offrono anche confortevoli possibilità di pernottamento. Come suggerisce il nome ”Almweg 2000”, il percorso conduce in media a circa 2000 metri sul livello del mare da malga a malga. Tra le diverse possibilità di accesso, consigliamo qui l’escursione in quota con il più bel panorama e particolarmente gratificante dal punto di vista della flora dalla Tscharnietalm a sud fino alla Uwaldalm a nord che assieme alla salita e alla discesa formano un’escursione circolare chiusa e che naturalmente può essere percorsa anche nella direzione opposta. L’escursione per chi è abituato a camminare è facile e molto gratificante.

Semplice
Passeggiata: Lago di Braies - Malga Val Foresta
Passeggiata: Lago di Braies - Malga Val Foresta
  • Prags - Braies
  • 40min 2,2 km
Passeggiata: Lago di Braies - Malga Val Foresta
Passeggiata: Lago di Braies - Malga Val Foresta
  • Prags - Braies
  • 40min 2,2 km
  • Parkplatz Pragser Wildsee - Parcheggio Lago di Braies
  • 115 m
  • 27 m
Alla fine della sponda sud del lago proseguire verso destra raggiungendo la Malga Foresta.
Normale
Monte Specie
Monte Specie
  • 5,8 km
Monte Specie
Monte Specie
  • 5,8 km
  • Mit dem Pkw oder dem Linienbus bis nach Landro zum Hotel Drei Zinnen.
  • 942 m
  • 41 m
Punto di partenza: Landro/Hotel Tre Cime. Dalla postazione cannocchiale per la Vista delle Tre Cime di Landro sul sentiero nr. 34, si prende il sentiero verso la Val Chiara in leggera salita attraverso boschi e pendii di pino mugo. Si prosegue per il vecchio sentiero di guerra (della 1° guerra mondiale), il quale, superando una sicura ferrata, conduce verso la parte più alta della Val Chiara. Si raggiungono quindi le rovine della malga Oberhammer. Da qui si prende a sinistra e si giunge tranquillamente al Monte Specie, in circa 30 min.
Semplice
Escursione a Prato Piazza
Escursione a Prato Piazza
  • Toblach, Prags - Dobbiaco, Braies
  • 2h 30min 7,8 km
Escursione a Prato Piazza
Escursione a Prato Piazza
  • Toblach, Prags - Dobbiaco, Braies
  • 2h 30min 7,8 km
  • Gemärk - Cimabanche
  • 475 m
  • 418 m
Attraverso la Val dei Canopi sul sentiero Nr. 18 fino a raggiungere i 1991 metri di Prato Piazza. Incomparabile visione delle cime dolomitiche, specialmente del Hohe Gaisl e del Cristallo.

Mountain bike: Escursioni su 2 ruote

Il territorio delle Tre Cime di Lavaredo appartiene ai più belli dove fare escursioni in mountain bike! Perciò i monti non sono solo la meta ideale per escursionisti e arrampicatori ma anche per ciclisti.

Gite in bici facili:

  • Val Pusteria ovest: partendo dall'albergo la pista ciclabile in lieve discesa, ben attrezzata fino Rio Pusteria. Il ritorno in treno fino Villabassa
  • Val Pusteria est: partendo da San Candido la pista ciclabile in lieve discesa, ben attrezzata fino a Lienz (A). Il ritorno con il treno fino a San Candido
  • da Braies a San Candido: per i comuni di Villabassa, Dobbiaco fino a San Candido sulla ciclabile
  • da Braies a Cortina: lungo la Val di Landro sulla vecchia ferrovia delle Dolomiti, passando il lago di Dobbiaco, vista sulle Tre Cime di Lavaredo, Lago di Landro, fino al Passo Cimabanche (punto più alto). Discesa dolce passando Ospitale e le gallerie fino a Cortina.
  • da Braies al lago di Braies e sulla malga Val Foresta
  • da Braies a Valdaora e sulla strada foresta fino a Riscone e tornare sulla ciclabile

Gite in bici difficili:

  • Prato Piazza (2.000 metri): questo giro facilmente percorribile porta lungo regolari salite attraverso la Val di Braies e prosegue sulla strada asfaltata . Un'affascinante vista panoramica da Prato Piazza ricompensa la fatica sostenuta. Discesa per la vecchia strada militare e lungo la Valle di Landro fino a Dobbiaco e ritorno per Braies
  • lo Stoneman-Trail: il percorso si effettua sull'Alta Pusteria fino in Comelico superiore
  • Dolomiti Superbike: in mezzo al patrimonio naturale dell'umanità

Ulteriori Tour con mappa:

Semplice
Hotel Erika - Valdaora di sopra/passo Saller - Hotel Erika
Hotel Erika - Valdaora di sopra/passo Saller - Hotel Erika
  • Prags-Welsberg-Olang
  • 1h 15min 20,5 km
Hotel Erika - Valdaora di sopra/passo Saller - Hotel Erika
Hotel Erika - Valdaora di sopra/passo Saller - Hotel Erika
  • Prags-Welsberg-Olang
  • 1h 15min 20,5 km
  • Hotel Erika
  • Hotel Erika
  • 209 m
  • 4
  • 3
Normale
Cimabanche-Misurina-Cortina-Cimabanche
Cimabanche-Misurina-Cortina-Cimabanche
  • Cortina
  • 3h 40 km
Cimabanche-Misurina-Cortina-Cimabanche
Cimabanche-Misurina-Cortina-Cimabanche
  • Cortina
  • 3h 40 km
  • Cimabanche
  • Cimabanche
  • 900 m
Difficile
Hotel Erika - Carbonin - Prato Piazza - malga Stolla - Hotel Erika
Hotel Erika - Carbonin - Prato Piazza - malga Stolla - Hotel Erika
  • Prags, Toblach - Braies, Dobiacco
  • 3h 40min 45 km
Hotel Erika - Carbonin - Prato Piazza - malga Stolla - Hotel Erika
Hotel Erika - Carbonin - Prato Piazza - malga Stolla - Hotel Erika
  • Prags, Toblach - Braies, Dobiacco
  • 3h 40min 45 km
  • Hotel Erika
  • Hotel Erika
  • 1100 m
  • 5
  • 5
Normale
Hotel Erika - Dobbiaco - Valle di Casies - Hotel Erika
Hotel Erika - Dobbiaco - Valle di Casies - Hotel Erika
  • Toblach, Gsiesertal - Dobiacco, Valle di Casies
  • 2h 30min 35 km
Hotel Erika - Dobbiaco - Valle di Casies - Hotel Erika
Hotel Erika - Dobbiaco - Valle di Casies - Hotel Erika
  • Toblach, Gsiesertal - Dobiacco, Valle di Casies
  • 2h 30min 35 km
  • Hotel Erika
  • Hotel Erika
  • 620 m
  • 4
  • 3
Normale
Hotel Erika-Riscone-Brunico-Hotel Erika
Hotel Erika-Riscone-Brunico-Hotel Erika
  • Prags,Welsberg, Olang, Bruneck - Braies, Monguelfo, Valdaora, Brunico
  • 3h 46 km
Hotel Erika-Riscone-Brunico-Hotel Erika
Hotel Erika-Riscone-Brunico-Hotel Erika
  • Prags,Welsberg, Olang, Bruneck - Braies, Monguelfo, Valdaora, Brunico
  • 3h 46 km
  • Hotel Erika
  • Hotel Erika
  • 800 m
  • 3
  • 4